Il corso è strutturato nello studio delle seguenti discipline:

  • recitazione
  • canto
  • movimento scenico

Si inizia con l’improvvisazione teatrale, che permette agli allievi di sviluppare l’immaginazione, training e studio della dizione per un corretto utilizzo del linguaggio, fino ad arrivare allo studio vero e proprio di un personaggio e di un copione.

Il lavoro sul personaggio prevede anche lo studio della voce cantata.

Durante le lezioni di canto corale, vengono spiegate e poi messe in atto le giuste tecniche per migliorare la vocalità e si studiano vari stili al servizio dell’allestimento musicale.

A tutto questo si aggiunge un lavoro sull’espressione corporea e sul movimento scenico.

Il corso è volto a bambini, ragazzi ed adulti.

Docente di recitazione e movimento scenico Francesca Piersante (attrice, ballerina e regista)

Docente di canto corale Giuseppe Di Pilla (cantante, attore e musicista).